Novità Parco Macchine 2019/2020

Famar Maxer 400

Famar Maxer 400

 

Il Maxer 400 sostituisce la soluzione tradizionale tornio + centro di lavoro + caricatore per lavorazione di pezzi complessi, con riduzione d’investimento e d’ingombro. In una presa sola è possibile lavorare il particolare con riduzione degli errori sia di forma sia geometrici. I risultati della lavorabilità in una presa unica sono la riduzione dei tempi e dei costi di manipolazione per carico e scarico. I due assi supplementari (B+Y) sono in grado di eseguire complesse operazioni di fresatura, foratura, alesatura anche al di fuori dell'asse di rotazione del pezzo, con angoli programmabili da - 15° a + 90°, interpolando simultaneamente gli assi di lavoro.

Banco BAT-H 35 COMPACT

Banco BAT-H 35 COMPACT

 

Il banco BAT-H 35 COMPACT è uno strumento pensato per i costruttori e riparatori di cilindri e progettato per il collaudo dei cilindri oleodinamici. Nella fase di collaudo la macchina effettua differenti test per certificare che il cilindro risponda alle specifiche tecniche richieste. I risultati del collaudo sono verbalizzati in un report salvato in formato elettronico al termine del test. La versione standard del BAT-H 35 COMPACT è caratterizzata da una struttura compatta che integra gli strumenti per il collaudo dei cilindri, le attrezzature di bloccaggio, la centrale oleodinamica, il quadro elettrico ed il computer di gestione e controllo. Il banco prova, grazie alle sue caratteristiche tecnologiche avanzate ed essendo dotato di un software di gestione interconnesso ai sistemi informatici aziendali, è conforme ai requisiti e standard previsti dal programma Europeo Industria 4.0.

KiWa KH-4500

KiWa KH-4500

 

La giapponese Kiwa produce centri di lavoro orizzontali ad alta produttività, con guide lineari dell’asse X disposte su due diversi piani per ottenere maggiore stabilità ed accelerazione. KIWA KH-4500 è la diretta evoluzione del modello KH-45. Pur mantenendo un elevato volume di lavoro, la serie KH si contraddistingue per il piccolo ingombro a terra e per la dinamicità degli assi, con oltre 1G di accelerazione e decelerazione. Sulla serie KH-4500 fa il suo debutto il sistema “Ball-Drive” per la rotazione, in continuo, dell’asse B della tavola. Brevetto della Giapponese Tsudakoma, il sistema Ball-Drive garantisce elevata accuratezza di posizionamento e velocità fino a 66.6 giri/min.
Completano la dotazione di serie una linea mandrino diretta da 15.000 giri/min e 22kW di potenza, magazzino utensili da 60 posti (espandibile fino a 220 utensili) ed unità di controllo Fanuc modello 31i-B

Impianto Robotizzato di saldatura 4.0

 

Impianto robotizzato di saldatura modello RobBox Orbit, composto da robot Kuka e un posizionatore a doppia tavola rotante elettrica da 150 Kg di portata per stazione.Ogni stazione ha due assi controllati ed interpolati, uno per la rotazione del pezzo, l’altro per il ribaltamento del braccio tavola. Cella indicata per chi salda elementi di piccole dimensioni, che necessitano di rotazione e ribaltamento. L’impianto viene fornito completo di torcia, saldatrice, gruppo puliscitorcia e cappa aspira-fumi, illuminazione, certificazione.

 

 

Nei 4400 metri quadrati di superficie coperta disponiamo delle seguenti macchine:

 

Torni a Controllo Numerico:

  • nr.2  tornio Gildemeister CTX 500E 250x2000 con lunetta e Asse X e motorizzati

  • nr.1  tornio Gildemeister CTX400E 200x1000 con asse X e motorizzati

 

Torni Tradizionali:

  • nr.1 parallelo Ursus 250 x 1500

  • nr.1 parallelo Ursus 260 x 2000

 

Tutto per la saldatura:

  • nr.1  robot di saldatura Kuka con doppia postazione

  • nr.2  torni di saldatura orizzontali 250 x 2000 automatici

  • nr.1  tornio di saldatura orizzontale 250 x 1000 automatico

  • nr.3  posizionatori verticali di varie dimensioni

  • nr.6  saldatrici MIG-MAG

  • nr.3  saldatrici TIG

  • nr.2  macchina in automatica per saldature in circolo

 

Lavaggio Metalli:

  • nr.1  lavatrice automatica alta pressione

 

Foratura Tradizionale:

  • nr.1 trapano radiale CMR 1300

  • nr.1 trapano fresa

 

Tagli di chiavetta:

  • nr.1 stozza Cams 150

 

Segatrici a controllo numerico e tradizionali:

  • nr.4  segatrici Scortegagna 290/a CNC

  • nr.1  segatrice a disco Gernetti CNC con caricatore da 12 mt.

  • nr.1  segatrice a disco amada cnc con caricatore da 8 mt.
  • nr.1  segatrice abrasiva per materiale temprato con caricatore da 8 mt.

 

Finitura metalli:

  • nr.1  burattatrice automatica

  

Incisione metalli e collaudo:

  • 2  marchiatrice a laser CNC.
  • 3  marchiatrici a CNC  sia mobili che fisse
  • Reparto di montaggio composto da nr.5 centraline di collaudo ad olio, nr.3 centraline di collaudo aria.

 

Arrivi 2016/2017:

  • nr. 2 tornio CNC Lynx220LYX800 con motorizzati e asse y
  • nr. 1 Puma2600LYX1200 con motorizzati e asse y
  • nr. 1 Magazzino Automatico per barre fino a 6,5 mt di lunghezza
  • nr. 3 magazzini automatizzati Modula per stoccaggio materiali
  • nr.1 tornio CNC Puma 3500XLY con motorizzati e lunetta

 

Arrivi 2018:

  • nr. 2 tornio cnc LYNX2100LYB
  • nr. 1 tornio cnc LYNX2100SYB
  • nr. 1 Magazzino automatico Modula per stoccaggio materiali

 

Arrivi 2019:

  • nr. 1 Magazzino Automatizzato Modula

 

Arrivi 2020:

  • nr. 1 Centro di Lavoro KI-WA 4500 Multi-Pallet
  • nr. 1 Tornio Famar Maxer 400
  • nr. 1 Banco di montaggio automatico BAT-H 35 Compact
  • nr. 1 Isola Robotizzata di saldatura 4.0